Tag Archives: edilizia sostenibile

Eventi

Torna Klimahouse: questa volta anche nel centro storico di Bolzano

Edilizia sostenibile klimahouseTorna KLIMAHOUSE con la sua edizione per il 2012 dal 26 al 29 gennaio: l’anno nuovo porta una novità interessante per quanto riguarda il luogo dell’esposizione; la fiera infatti sarà ospitata non solo al polo fieristico ma anche nel centro storico della città di Bolzano,  rendendo questo evento ancora più partecipativo.

Klimahouse è una delle fiere leader nel settore dell’edilizia sostenibile: l’espansione della manifestazione nel cuore stesso della città è un po’ l’espansione durante i tre giorni in cui saranno ospitati padiglioni di aziende e professionisti nel campo dell’edilizia green dei concetti di sostenibilità e tutela ambientale alla cittadinanza intera e non solo agli esperti del settore.

City Parcour è il nome di questa iniziativa che vuole estendere la partecipazione alla città stessa di Bolzano: gli edifici più importanti della città, tra cui l’Università, saranno illuminati a tracciare un percorso guidato per i visitatori, ideato e realizzato dalla Facoltà di Arte e Design.

Insomma, un evento davvero interessante non solo per chi lavora nell’edile, ma per tutti coloro che vogliono mettere al centro uomo e ambiente.

condividi
Edilizia Eventi

Che cos’è davvero la Bioedilizia? Scoprilo con Ecomake

Ecomake Edilizia sostenibile BioediliziaFiera di Verona, per i prossimi 17 e 18 febbraio, ospiterà ECOMAKE, la prima mostra convegno internazionale su materiali e tecnologie per l’edilizia sostenibile.

Ecomake nasce dalla necessità per un ambito – quello green e delle energie rinnovabili che non ha ancora una normativa unica nazionale ma spesso regionale – di offrire informazioni e strumenti sicuri a coloro che, impegnati nel settore edile, vogliano responsabilmente certificare la propria attività come sostenibile.

La mostra porrà al centro i materiali, e in particolare quei materiali che possono garantire qualità ecologica e sostenibilità ambientale: Ecomake metterà a disposizione degli espositori un comitato disciplinare tecnico che, senza alcuna presunzione di sostituirsi agli enti di certificazione – i quali, sottolineiamo, ancora non dotano le aziende edili italiane di una normativa univoca – darà una valutazione di ammissione preliminare per tutte le imprese interessate a uno spazio espositivo.

Oltre ai materiali, Ecomake tratterà le tecnologie del benessere, ovvero sistemi di illuminazione naturale, sistemi deumidificanti e di schermatura, impianti di climatizzazione e tetti verdi.

Ancora oggi, benché se ne parli in maniera sempre più approfondita e il settore delle fonti rinnovabili sia in forte ascesa ed espansione, dimostrando non solo la sua imprescindibilità per uno sviluppo industriale e tecnologico etico e responsabile ma anche la sua forte competitività sul piano delle libere regole del mercato attuale, non si sa bene cosa significhi essere bioedile e costruire con materiali ecocompatibili ed energeticamente certificati: Ecomake ha il grande merito di cercare di dare una risposta a tutte queste domande sopperendo alle attuali mancanze sul piano della regolamentazione nazionale e anche europea.

Arredamento Edilizia

Pavimenti in resina IPM Italia: esteticità e sostenibilità per l’arredo urbano

pavimenti resina IPM Italia arredo urbanoI pavimenti in resina IPM Italia, di cui abbiamo parlato a proposito del progetto di ricerca Acquatec e dell’accordo con Microban per il settore alimentare, trovano impiego anche nell’ambito dell’arredo urbano grazie a sistemi e rivestimenti decorativi che possono riqualificare piazze, viali e altri luoghi pubblici garantendo armonia con l’ambiente circostante e, soprattutto, totale assenza di emissioni inquinanti.

I rivestimenti in resina IPM Italia per l’arredo urbano, in linea con il progetto Aquatec, sono infatti formulati in resina eco-compatibili a bassissima emissione di V.O.C. e ad alto impatto estetico: esteticità e sostenibilità sono le caratteristiche dei pavimenti in resina decorativi IPM Italia, con sistemi di decorazioni che assicurano funzionalità e gradevolezza insieme.

Tra le diverse possibilità di pavimentazione in resina per l’arredo urbano IPM Urban Design Promenade, rivestimento multistrato traspirante che utilizza formulati della linea ecocompatibile Acquatec e che, inglobando graniglia naturale, dà alla piazza o al viale un gradevole aspetto terroso in armonia con il centro urbano; e IPM Urban Design Bridge, anche questo a effetto decorativo naturale particolarmente indicato quando si abbiano esigenze di impermeabilità anti-sdrucciolamento per superfici come passerelle e parcheggio carrabili.

La ricerca estetica IPM Italia trova impiego anche nei rivestimenti decorativi civili e industriali: grazie ad effetti come lo spatolato, il nuvolato, la trasparenza fino all’integrazione nella superficie resinosa di fogli e materiali in genere, la funzionalità si combina con la creatività: i pavimenti in resina decorativi IPM Italia vengono incontro alle esigenze di architetti, designer e progettisti, e trovano applicabilità in ambienti pubblici come musei, uffici, negozi, fino alle abitazioni private. Da segnalare IPM Quartz Color, rivestimento multistrato composto da quarzi colorati a sicuro impatto estetico e disponibile anche nella versione antibatterica con sistema Microban.

Arredamento Casa Edilizia Energia Eventi

Casa Ecologica: il Salone del Mobile di Parma è per la bioarchitettura

Salone Mobile Parma 2011 casa ecologicaTorniamo a parlare di ecologia e risparmio energetico, questa volta con un occhio particolare per la bioarchitettura, architettura che ha tra i suoi principi irrinunciabili il rapporto di equilibrio tra l’edificio e l’ambiente circostante: il Salone del Mobile di Parma, che si svolgerà dal 29 gennaio al 6 febbraio 2011, metterà al centro delle sue esposizioni, i concetti di abitare e benessere.

La casa ecologica è la casa del futuro: con questa sorta di slogan anche l’arredamento punta al basso impatto energetico e il comfort è sempre più legato a doppio filo con l’etica dell’ecosostenibilità.

Secondo i dati elaborati da GPF, Istituto di Ricerca e Consulenza Strategica di Milano, la casa sostenibile, costruita con materiali ecocompatibili, sta progressivamente diventando un fattore importante per gli italiani e per il modo in cui intendono il benessere: un dato importante, in vista degli sviluppi della bioarchitettura, modello che si sta diffondendo e che mira al reimpiego dei materiali di recupero e alle energie rinnovabili, prima fra tutte quella solare con il fotovoltaico.

La casa come luogo secondo natura: il Salone del Mobile di Parma, come la fiera itinerante Klimahouse, come luoghi espositivi hanno il merito di diffondere l’idea di casa, arredamento, edilizia e architettura in generale come fonte di comfort e benessere qualora sia rispettosa dell’ambiente.

Per maggiori informazioni ecco il link al sito ufficiale:
www.salonedelmobile.net

Arredamento Edilizia Energia Eventi

Edilizia sostenibile: a KLIMAHOUSE c’è la Casa del Futuro

Edilizia sostenibile KlimahouseIn questo blog si è spesso parlato di aziende impegnate nell’edilizia sostenibile e nel campo delle energie rinnovabili; ve ne parlo di nuovo in occasione di una fiera itinerante che sarà a Bolzano dal 27 gennaio al 30 gennaio 2011: KLIMAHOUSE, che arriva alla sua terza edizione, come sempre verterà sull’innovazione ecologica e sull’abitazione del futuro.

Casa del futuro significa abitare green, ripensare tutto il settore tecnologico in vista della grande sfida del rinnovabile e della green economy, e ripensare i comportamenti della vita di tutti i giorni. L’edizione 2011 affronterà due grandi macrotemi: l’isolamento termico e il riscaldamento, che interessano non solo il pubblico e le imprese, ma anche la domestica.

KLIMAHOUSE, la Fiera Internazionale specializzata per l’efficienza energetica e la sostenibilità in edilizia, si tiene questo gennaio in una regione, il Trentino-Alto Adige, che ha il merito di essere stata durante l’arco del 2010 particolarmente ricettiva in fatto di ecosostenibilità e risparmio enegetico: la fiera acquisisce ulteriore valore perché costituisce un ponte tra Italia settentrionale e Italia centro-meridionale, dove il trend dell’edilizia sostenibile mostra una sua crescita e potenzialità nella rivoluzione verde della riqualificazione energetica.

Per la notizia ufficiale e per ulteriori informazioni visitate www.klimahouse-umbria.it