Tag Archives: edilizia ecosostenibile

Edilizia

IPM Aquatec: rivestimenti in resina ecocompatibili

IPM AcquatecIPM Italia, dal 1981 nel mercato delle pavimentazioni industriali in calcestruzzo e dei rivestimenti in resina, prosegue la sua ricerca di innovazione tecnologica iniziata con l’acquisizione della tecnica di pavimentazione in calcestruzzo fibroarmate, con il progetto IPM AQUATEC.

La divisione Ricerca & Sviluppo IPM Italia, tutta dedicata alla sperimentazione e all’innovazione nel campo edile, lancia il progetto, destinato ad avere seguito non solo nel campo dell’edilizia industriale ma anche del design e dell’architettura, di formulati resinosi epossidici idrodispersi dalle eccellenti caratteristiche di traspirabilità e a zero emissione V.O.C. (Volatile Organic Compound).

Questi formulati, oltre ad avere la caratteristica di essere a emissione zero, sono resistenti ad alti tassi d’umidità e a forti controspinte osmotiche, ma soprattutto sono ideali per essere applicati sulla generalità dei supporti molto umidi e su calcestruzzo non ancora maturato. Traspirabilità e capacità di adesione sono due aspetti che portano questi formulati ad essere ottimi non solo per i sistemi di rivestimento industriali, ma anche per l’arredo urbano e per uno scopo estetico-decorativo.

IPM AQUATEC è una tecnologia di terza generazione che sostituisce quella precedente dei formulati epossidici o epossicementizi, ben più resistenti all’ingiallimento e all’usura della pulizia, e viene soprattutto incontro alla necessità di progettare rivestimenti per industria e arredo urbano che sappiano rispondere ai requisiti di ecocompatibilità ed ecosostenibilità.

Per saperne di più su attività e prodotti di IPM Italia: pavimenti resina, pavimenti industriali calcestruzzo

condividi
Edilizia Eventi

Restructura 2010 per un’edilizia sostenibile

Restructura 2010 Lingotto TorinoDal 25 al 28 novembre 2010 al Lingotto Fiere di Torino un appuntamento immancabile per tutti gli operatori dell’edilizia: Restructura torna con la sua edizione 2010, con qualche novità non da poco.

L’apertura di uno spazio espositivo tutto dedicato alle decorazioni artistiche, l’arredo urbano e il verde pubblico, l’allestimento di IES – Isola dell’Edilizia Sostenibile: queste le tre grandi novità dell’edizione di quest’anno.

Un’edizione che ha un’attenzione speciale per i temi, attualissimi e non più procrastinabili per il settore, dell’ecosostenibilità. Restructura 2010 offrirà la possibilità per ciascun visitatore di valutare nuovi materiali e tecnologie, di approfondire le proprie conoscenze in materia a contatto diretto con gli espositori: risparmio energetico, energia rinnovabile, edilizia consapevole le parole d’ordine di questa edizione.

In questo 2010 per il rinnovamento edilizio, oltre che energetico, rimane lo spazio per la tradizione con stand appositamente allestiti da artigiani di varia provenienza: artigianato e manualità gli altri due aspetti di Restructura con esposizioni pratiche e di lunga tradizione.