Tag Archives: arredamento artigianale

Arredamento Artigianato Eventi

Al Macef l’arredamento artigianale made in Italy punta alla ricerca

Macef 2011 salone internazionale della casa milanoGiunge alla sua 90a edizione il Salone Internazionale della Casa: Macef torna a FieraMilano dal 27 al 30 gennaio 2011 per confermare il suo ruolo di più grande vetrina del Made in Italy, e non solo per il settore dell’arredamento, ma anche per argenteria e bijoux, articoli da regalo e tutto ciò che concerne la cura e la bellezza del corpo.

Concentrandoci sui settori storici del Macef, quelli di arredamento, per interni ed esterni, del casalingo e non solo, che fanno di questa fiera un punto di riferimento internazionale per architetti, designers, venditori e buyers, è da segnalare l’importante progetto Creazioni – Artigianato di ricerca, in collaborazione con Artex e col patrocinio di Confartigianato, volto a sostenere le piccole imprese dell’artigianato made in Italy: pezzi unici, cura rigorosa del dettaglio, personalizzazione, tradizione manuale e ricerca artistica sono gli ingredienti di questa iniziativa che permette ai tanti imprenditori nell’arredamento artigianale di rendersi più visibili attraverso spazi espositivi d’eccezione.

condividi
Arredamento Artigianato Casa Cucina

Arredamento artigianale: personalizzazione, mobili su misura, durata nel tempo

Arredamento artigianale cucinaNell’arredamento domestico quello artigianale mantiene il suo fascino e il suo primato di durata e garanzia, compensando totalmente le più alte (ma non sempre) spese iniziali: l’arredo frutto di un lavoro artigianale, che segue ancora le tecniche e modalità tradizionali di scelta del materiale, lavorazione, finitura e lucidatura (che alcune realtà aziendali e artigianali fanno ancora, su richiesta del cliente, a tampone), garantisce cura del dettaglio e un’offerta di catalogo ampiamente diversificata, comprendendo soprattutto l’opzione, questa esclusa dalla produzione industriale, dei mobili su misura (armadi, tavoli, librerie su misura e così via).

L’arredamento artigianale è ancora oggi quello che più viene incontro al gusto e alle esigenze individuali, dando la possibilità di scegliere tra diverse linee, da quelle classiche, spesso associate al mobile artigianale in quanto tale, a quelle più moderne.

Oltre ai mobili classici, il mobilificio artigianale comprende sempre di più tendenze moderne e contemporanee di arredo: dall’arredo classico e più ricercato a quello semplice e moderno, fino all’arredamento country.

Insomma ce n’è per tutti i gusti: tra le opportunità di scelta quando si decide di arredare la propria casa con arredi artigianali c’è anche la scelta del materiale – e qui le tipologie di legno, ben più resistenti nel tempo dei truciolati industriali, si sprecano: legno massello di noce nazionale, ciliegio, rovere, satine’, noce canaletto…

Tra le tendenze dell’arredo artigianale una menzione particolare all’arte povera, soprattutto per l’arredo cucine: le credenze arte povera, con quel loro caratteristico sapore rustico che le distingue da quello delle altre cucine in legno, sono tra i mobili più gettonati quando viene il momento di arredare la cucina e darle un particolare gusto antico.

Come il classico, anche il rustico è spesso associato agli arredi artigianali: l’antico, connaturato a un arredamento che fa della tradizione una propria cifra distintiva, merita certamente un posto d’onore.

Ma il mobile artigianale comprende oggi sempre di più gli stili moderni e contemporanei: e anche per questi, a differenza della produzione industriale, ciò che una tecnica artigianale offre in aggiunta è la personalizzazione e la durata nel tempo.