Category Archives: Energia

Energia Eventi

ZeroEmission Rome 2012: la fiera per le imprese che vogliono sostenere l’ambiente

Zeroemission Rome 2012A Roma, dal 5 al 7 settembre avrà luogo l’edizione 2012 di ZeroEmission, la fiera romana dedicata alla sostenibilità ambientale e alla lotta contro le emissioni industriali attraverso la proposta di piani energetici alle aziende dei più svariati settori basati sulle rinnovabili.

Help Desk Energia è il nome del programma di consulenze gratuite che gli enti organizzatori di ZeroEmission propongono alle imprese per migliorare la propria efficienza energetica, limitando gli sprechi e tutelando l’ambiente, tramite interventi strutturali e la selezione dei finanziamenti migliori.

Incluse nella manifestazione ci saranno Eolica Expo Mediterranean e PV Rome Mediterranean, la prima dedicata all’energia eolica, la seconda all’energia solare.

La fiera di ZeroEmission vedrà la partecipazione ampia e numerosa di delegazioni estere, provenienti da Albania, Argentina, Australia, Bulgaria, Cipro, Egitto, Giordania, Israele, Montenegro, Romania, Serbia, Slovenia e Sud Africa.

condividi
Energia

Sistemi energetici e fonti rinnovabili

Milano EnergiaIl settore energetico è da sempre un settore in cui le frequenti innovazioni tecnologiche e le problematiche ambientali sono elementi di traino della continua evoluzione.

I sistemi energetici sono diversi e la loro scelta varia in base a molteplici fattori: si passa da un sistema energetico tradizionale a sistemi energetici con fonti rinnovabili, fino ad arrivare ai sistemi energetici innovativi che utilizzano le ultime scoperte scientifiche ed innovazioni tecnologiche.

Milano Energia Srl è una società di full service energetico che opera con successo e rispetto dell’ambiente da venticinque anni, attraverso la progettazione, realizzazione e gestione di impianti tecnologici che rispondono pienamente a tutte le esigenze del cliente.

Milano Energia Srl è in grado di fornire un eccellente servizio sia in fase di progettazione che di realizzazione di sistemi energetici. Nello specifico i servizi offerti:

  • Sistema energetici tradizionali
  • Sistema energetici con fonti rinnovabili
  • Sistemi energetici innovativi
  • Servizi di diagnosi energetica

Molti sono gli impianti realizzati negli ultimi venticinque anni, tra cui:

  • Centrali termiche con generatori ad alto rendimento
  • Impianti solari termici e fotovoltaici
  • Sistemi di cogenerazione
  • Impianti di teleriscaldamento attraverso società di scopo

Nella sede di Piazzale Maciachini 9 a Milano è possibile richiedere tutte le informazioni del caso per la scelta del proprio impianto energetico.

I vantaggi derivanti dallo scegliere Milano Energia Srl sono molteplici: Milano Energia Srl riesce a soddisfare le richieste dei suoi clienti grazie ad un grande know-how sviluppato attraverso la realizzazione e gestione di circa 200 impianti di produzione e trasformazione energetica al servizio di oltre 15.000 unità abitative, edifici industriali e commerciali, centri servizi per lo sport e la ricreazione, teatri.

Al fine di comprendere meglio i vantaggi concreti dello scegliere le Milano energia Srl, l’azienda invita tutti gli interessati a visitare il sito web www.milanoenergia.com

Energia Eventi

L’Energia Spiegata: a Perugia l’edizione 2012 del Festival dell’Energia

Festival Energia 2012Dal 15 al 17 giugno a Perugia si terrà la quinta edizione del Festival dell’Energia, un manifestazione tutta dedicata al mondo dell’energia promossa da Aris (Agenzia di Ricerche Informazione e Società), un’associazione no profit che si occupa dell’organizzazione di iniziative e della realizzazione di progetti legati all’ambiente e al risparmio energetico.

L’obiettivo dell’evento è quello di coinvolgere il grande pubblico sulle questioni ambientali ed energetiche, riunendo attraverso convegni, seminari e incontri, esponenti di vari mondi legati all’energia, da quello accademico a quello delle imprese e dei professionisti.

In particolare l’edizione di quest’anno verterà  sulle prospettive occupazionali nel settore energetico in tempo di crisi: segnaliamo nello specifico Energia intelligente: quali professioni per il futuro, che si terrà il 16 giugno alle ore 11.00 presso il Palazzo dei Priori.

Energia Eventi

SolarExpo 2012: parte da oggi a Verona la mostra e convegno internazionale sulle rinnovabili

Solarexpo 2012Da oggi 9 maggio fino all’11 maggio, a Verona, prende il via SolarExpo 2012, mostra-convegno internazionale sulle energie rinnovabili: la prima fiera italiana del settore tra le prime mondiali a richiamare numerosissimi operatori e imprese della sostenibilità energetica.

Solarexpo giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione: tanti passi avanti sono stati fatti nella green economy e lo dimostra ulteriormente questa edizione che avrà come evento di punta SOLARCH, un intero padiglione interamente dedicato al solare in architettura, senza dimenticare E:Move, un’esposizione sulla mobilità elettrica.

Naturalmente, come mostra-convegno, al SolarExpo ci saranno numerosi seminari e corsi formativi per tutti gli operatori del settore, per essere aggiornati sulle ultime tendenze di solare, eolico e geotermico e sulle ultimissime novità in tema di politiche energetiche.

Energia Eventi

Eventi Solare Fotovoltaico: la Festa del Sole

Eventi Fotovoltaico Festa del SoleA Bari, dal 28 al 29 maggio, una festa tutta dedicata alle energie verdi, e in particolare al solare e al fotovoltaico: la Festa del Sole – questo il nome dell’evento – coinvolgerà non solo addetti del settore, ma anche e soprattutto le famiglie, con l’obiettivo di mostrare tutti i vantaggi del fotovoltaico a livello domestico.

Tecnici del solare e installatori di impianti fotovoltaici illustreranno infatti come poter usufruire per le proprie case delle energie rinnovabili, per generare elettricità e provvedere in maniera più pulita e con una drastica riduzione dell’emissione di CO2, al riscaldamento.

In particolare l’appuntamento è rivolto ai più piccini: per loro ci saranno proiezioni di film e cortometraggi d’animazione in tema, giochi con animatori e molto altro.

Un’ottima occasione per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’importanza di puntare sulle energie alternative per poter mettere a frutto i valori dell‘etica ambientale e rispettare inoltre l’impegno, preso a livello europeo da parte degli stati membri, di ridurre le emissioni di anidride carbonica entro tempi stabiliti.

L’appuntamento si svolge poi in una città che, insieme alla Toscana e a tutto il territorio del Trentino,ha colto le grandi opportunità di un’energia, quella solare, che oltre ad essere pulita sta dando prova di grande competitività di mercato.

Energia Eventi

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Terra

Giorno della Terra 2011 Earth DayOggi, 22 aprile 2011, si celebra la 41esima edizione dell’Earth Day, il Giorno della Terra, una giornata simbolica tutta dedicata alla riflessione e, è auspicabile, alla promozione di azioni serie e lungimiranti per la salvaguardia dell’intero ecosistema.

L’Earth Day di quest’anno acquista un significato particolare e urgente in relazione anche al recentissimo disastro nucleare, le cui conseguenze sono attualmente tutt’altro che concluse, della centrale di Fukushima: la Giornata Mondiale della Terra diventa una rivendicazione più forte del diritto a vivere in un ambiente sano che deriva da politiche oculate che seguano i valori dello sviluppo sostenibile.

La grande questione delle energie rinnovabili è dal 2009 al centro di questa giornata simbolica: il Billions Act of Green è la novità di questa quarantunesima edizione, ovvero una serie di azioni da tutto il mondo volte a sensibilizzare la comunità mondiale sull’importanza di un progresso ecologico. Come sempre un contributo importante viene dal WWF, che sul suo sito elenca una serie di consigli rivolti in special modo alle imprese e alle industrie per limitare il più possibile consumi e sprechi energetici. Consigli, anche piccoli, per proseguire la tradizione del Green Dream iniziata nel lontano 1970 con l’appello del senatore democratico Gaylord Nelson.

Energia Eventi

ENERGIA 2011: quest’anno è più international

ENERGIA 2011 mostra convengo rinnovabiliDomani 11 febbraio alla Stazione Leopolda di Pisa un evento importantissimo per tutti coloro che si interessano di sostenibilità ambientale: ENERGIA 2011 arriva alla sua seconda edizione con nuove iniziative e partnership.

La mostra convegno nazionale dedicata alle energie rinnovabili quest’anno si colora di internazionale grazie a partners d’eccezione come la fiera Ecobuild di Londra e l’associazione francese Solar for Development, che si occupa nello specifico e del solare e si adopera perché questa fonte rinnovabile sia promossa nel continente africano.

ENERGIA 2011 si aprirà domani 11 febbraio con il primo Convegno Nazionale sulla Certificazione Energetica, tema quanto mai attuale con gli incontri-scontri recenti tra governo, imprese e associazioni ambientaliste e la mancanza di una normativa unica per certificare gli impianti a energia rinnovabile.

Sabato 12 febbraio sarà invece giornata ricca di dibattiti e approfondimenti sui più svariati settori del rinnovabile: fotovoltaico, eolico, agroenergia e geotermia. Per chi proprio non può presenziare alla prima giornata del convegno, il giorno successivo non lo deluderà di certo.

Un’iniziativa degna di menzione è quella organizzata appositamente per il mondo della scuola, dalle elementari alle superiori: laboratori didattici per affrontare in maniera diretta e divertente tematiche che, come si sa, interesseranno in maniera sempre più urgente le nuove generazioni.

Energia

Impianti solari fotovoltaici: è braccio di ferro tra associazioni e governo

Impianti solari fotovoltaiciSono giorni particolarmente caldi per il fotovoltaico e più in generale per il settore delle energie rinnovabili.

Dopo le proposte di modifiche al decreto legislativo avanzate dalle stesse aziende produttrici di pannelli solari fotovoltaici, è ora la volta delle associazioni ambientaliste: GreenPeace, Legambiente e WWF sono infatti protagoniste di ulteriori proposte di modifica, che riguardano in particolare la limitazione, non condivisa dalle tre associazioni, dell’installazione di impianti fotovoltaici a terra a un massimo di 1 mw e 50 kw per ettaro.

Legambiente, WWF e GreenPeace propongono di distinguere da tutti gli altri il caso di aree agricole di pregio, per le quali non si dovrebbe invece limitare l’installazione di moduli fotovoltaici. Secondo le tre più grandi associazioni impegnate nel campo del rinnovabile l’attuale decreto legislativo metterebbe a rischio il corretto sviluppo di due settori, eolico e fotovoltaico, che hanno dato prova di essere anche fortemente competitivi sul mercato.

La competitività del solare e fotovoltaico aumenta oggi di pari passo con l’aumentare delle possibilità per privati e imprese di installare pannelli per il proprio edificio o abitazione: le agevolazioni e gli incentivi per l’installazione sono infatti sempre di più a portata di chiunque, grazie a una regolamentazione regionale, non ancora nazionale, che ammortizza la forte spesa iniziale – ciò che allontana molte famiglie e aziende dal solare – con contributi che dilazionano nel tempo i pagamenti: Conto Energia, incentivazione introdotta nel 2005 dalla GSE, è una di queste possibilità, che remunera l’energia elettrica prodotta attraverso impianti solari fotovoltaici per un periodo di 20 anni.

Un ulteriore aiuto per avvicinare all’energia rinnovabile viene dagli uffici locali preposti, gli uffici locali per il risparmio energetico, e gli innumerevoli portali online sulle fonti rinnovabili che ogni giorno offrono informazioni e aggiornamenti sullo stato di salute di un settore sempre più al centro dell’economia, anche italiana.

Energia

Risparmio energetico: Collegno è il comune più green del nord Italia

Collegno Legambiente risparmio energeticoIn questo blog si parla spesso di ecologia e risparmio energetico: torno a farlo con una breve notizia dal Sole24Ore su un bell’esempio di sensibilità e attenzione verso l’ecosostenibilità e il consumo responsabile.

Collegno, comune vicino Torino, è stata insignita dal rapporto On-Re Legambiente-Crescme del titolo di municipio più avanzato dell’Italia settentrionale con sensibilità verso il risparmio energetico-ambientale.
Le sue regole sull’edilizia sono infatti tutto un programma su responsabilità ed etica ecologica, soprattutto soffermandosi sull’allegato energetico del suo regolamento edilizio: esso riguarda in particolar modo le modalità di trasmittanza termica e di risparmio idrico.

Per il primo punto vi è l’obbligo per i nuovi edifici di schermature solari di finestre e vetrate ai fini del raffrescamento estivo. Il solare, si sa, è sempre più al centro delle nuove economie ecocompatibili, in primis con l’installazione sempre più frequente, e incentivata, di pannelli solari fotovoltaici; la soluzione di Collegno potrebbe essere presto una buona regola per altri comuni.

L’esempio di Collegno dovrebbe essere diffuso anche per quanto riguarda il risparmio idrico: in breve il regolamento prevede contatori per l’acqua potabile per ogni singola abitazione, al fine di responsabilizzare i cittadini, specie quelli che abitano in complessi condominiali; d’obbligo poi un cisterna per la raccolta dell’acqua piovana e la destinazione alla sistemazione al verde di una porzione di terreno non inferiore alla metà della superficie permeabile.

Insomma, se Collegno, ai primi del ’900 era famoso per aver ospitato il verdissimo villaggio operaio Leumann, oggi, con il riconoscimento di Legambiente, sarà conosciuta come il comune più responsabilmente green di tutto il nord Italia.

Arredamento Casa Edilizia Energia Eventi

Casa Ecologica: il Salone del Mobile di Parma è per la bioarchitettura

Salone Mobile Parma 2011 casa ecologicaTorniamo a parlare di ecologia e risparmio energetico, questa volta con un occhio particolare per la bioarchitettura, architettura che ha tra i suoi principi irrinunciabili il rapporto di equilibrio tra l’edificio e l’ambiente circostante: il Salone del Mobile di Parma, che si svolgerà dal 29 gennaio al 6 febbraio 2011, metterà al centro delle sue esposizioni, i concetti di abitare e benessere.

La casa ecologica è la casa del futuro: con questa sorta di slogan anche l’arredamento punta al basso impatto energetico e il comfort è sempre più legato a doppio filo con l’etica dell’ecosostenibilità.

Secondo i dati elaborati da GPF, Istituto di Ricerca e Consulenza Strategica di Milano, la casa sostenibile, costruita con materiali ecocompatibili, sta progressivamente diventando un fattore importante per gli italiani e per il modo in cui intendono il benessere: un dato importante, in vista degli sviluppi della bioarchitettura, modello che si sta diffondendo e che mira al reimpiego dei materiali di recupero e alle energie rinnovabili, prima fra tutte quella solare con il fotovoltaico.

La casa come luogo secondo natura: il Salone del Mobile di Parma, come la fiera itinerante Klimahouse, come luoghi espositivi hanno il merito di diffondere l’idea di casa, arredamento, edilizia e architettura in generale come fonte di comfort e benessere qualora sia rispettosa dell’ambiente.

Per maggiori informazioni ecco il link al sito ufficiale:
www.salonedelmobile.net