Category Archives: Arredamento

Arredamento

Cappello Mobili: i migliori designer per un arredo di qualità dal 1950

Negozio Mobili PadovaTra i negozi di mobili a Padova, Cappello Mobili si distingue da più di cinquant’anni per una proposta di arredi completa che può contare anche su uno spazio espositivo di oltre 5000 mq, in cui vedere e toccare con mano tutte le possibili soluzioni di arredamento, giorno e notte, selezionate tra gli stili dei migliori interior designers.

De Padova, Varenna, Kartell, Zanotta: questi solo alcuni fra i designers storici e riconosciuti internazionalmente nel design d’arredamento. Cappello Mobili li ha scelti come marchi di garanzia e qualità, per offrire in ogni situazione e per ogni tipo di clientela, mobili e complementi di arredo che uniscano tradizione e modernità, funzionalità e design.

Cappello Mobili propone nel suo show room arredi giorno e notte, insieme a molti altri complementi e accessori: cucine moderne Varenna e Elmar, prestigiosi ed eleganti salotti moderni De Padova e Zanotta, camere matrimoniali e singole targate Lema.

La realtà aziendale Cappello Mobili non si rivolge soltanto a un mercato di privati: Cappello Mobili è infatti anche fornitore di arredi per alberghi e arredi per uffici, contando anche qui brand di prestigio come De Padova e Kartell e inserendosi nel fiorente mondo dell’hospitality design e dell’office design.

condividi
Arredamento Casa

Pouf da giardino: pieno relax con la sicurezza di un tessuto impermeabile e antimacchia

Pouf da Giardino e per EsterniI pouf da giardino sono un’ottima soluzione di arredo per il vostro giardino se volete combinare relax e comodità con linee morbide e arrotondate capaci di adattarsi a qualsiasi tipologia di giardino.

I pouf per esterni rappresentano una scelta di poltrona sempre più gettonata tra coloro che hanno la fortuna di possedere un giardino e di poterlo arredare secondo il proprio gusto e le proprie esigenze: i pouf, infatti sono una tipologia di sedia e poltrona che presenta molteplici vantaggi, vantaggi che rendono i pouf preferibili alle sedie tradizionali da giardino: pieno sollievo per la schiena e le gambe allo stesso tempo e, inoltre, utilizzo di tessuti antimacchia e impermeabili che i pouf rendono particolarmente adatti per gli ambienti esterni in qualsiasi periodo e stagione dell’anno.

I pouf antimacchia e in tessuto impermeabile sono infatti molto resistenti alle intemperie e agli agenti atmosferici: la scelta di una poltrona pouf con un buon tessuto è il primo aspetto da considerare quando scegliamo il nostro arredamento per giardino; in secondo luogo, la scelta del pouf può andare a genio soprattutto a coloro che preferiscono un arredo colorato, dai colori squillanti e dalle forme simpatiche ma anche adattabili a qualsiasi spazio e angolo del giardino. I pouf si contraddistinguono infatti per le loro forme rotonde, sebbene ormai le linee di design abbiano fatto passi da giganti e possiamo trovare pouf dalle forme geometriche, dalle forme naturali, ovvero che imitano alcuni elementi della natura, e così via.

Per chi non dovesse andare pazzo per i pouf, rimane comunque la scelta di una sempre comodissima poltrona da giardino antimacchia.

Arredamento Casa Illuminazione

Illuminotecnica: l’architettura della luce tra estetica e sicurezza

IlluminotecnicaL’illuminotecnica è la disciplina, un po’ arte un po’ scienza, con cui il lighting designer studia e progetta l’illuminazione di un ambiente, interno o esterno, con finalità al contempo estetiche e funzionali: espressività della luce e sicurezza e comfort visivo sono i due elementi su cui si basa una buona progettazione illuminotecnica di uno spazio, che sia quello domestico o pubblico.

Il lighting designer, specie quando si tratta di un progetto di interior design o di illuminazione pubblica permanente, slegata quindi da eventi o manifestazioni, deve mettere in primo piano la sicurezza e prevenire qualsiasi fonte di stress visivo: la sua abilità deve essere quella di unire le potenzialità espressive della luce all’esigenza di uniformità di illuminazione delle superfici.

A differenza di progetti di illuminotecnica legati a eventi o fiere particolari e temporanee, in cui la creatività scenografica e l’impatto visivo possono essere due imperativi, nell’illuminotecnica di un’abitazione, di un ufficio o del viale di un parco, sono da escludere, per finalità di sicurezza e di comfort visivo in ogni punto e angolo dell’ambiente, illuminazioni troppo forti o, al contrario, troppo carenti.

Il lighting designer, l’architetto della luce, deve quindi saper integrare spazio e luce in maniera armonica, così come qualsiasi progetto architettonico deve integrarsi con l’ambiente circostante; uniformità di illuminazione non significa appiattimento dei volumi: fonti di luci dirette e indirette, oblique o verticali, devono combinarsi armonicamente per garantire nella stessa misura funzionalità ed estetica.

Arredamento Casa Eventi

ExpoCasa 2012: al Lingotto il Salone dell’Arredamento e della Casa

Expo Casa 2012Al Lingotto di Torino ci si prepara per la nuova edizione di ExpoCasa, il Salone dell’Arredamento e delle Idee per la Casa, naturalmente con molti progetti incentrati sul design ecosostenibile.

Questa 49esima edizione che avrà luogo dal 3 all’11 marzo 2012 avrà come sempre un alto numero di stand ed espositori, e di pubblico, rivolgendosi ancora una volta a un’ampia audience che comprende tutti i professionisti di design, arredo e architettura.

L’home design sarà esplorato in tutte le sue tendenze: da quelle più moderne e in direzione eco a quelle classiche e tradizionali dell’artigianato, cucina, salotto, zona notte, fino all’outdoor con una sezione interamente dedicata al giardino.

Particolare rilevanza avrà lo spazio riservato alle soluzioni tecniche in materia di risparmio energetico in ambito domestico.

Per maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale: www.expocasa.it

Abbigliamento Arredamento Artigianato Eventi

Eventi Design: l’Atelier DIECI ROSSO a Firenze con Color Out Fit Revolution

Dieci Rosso Design Architettura FirenzeDesign e Art Deco si incontrano domani 12 gennaio a Firenze con Color Out Fit Revolution, la nuova esposizione dell’Atelier DIECI ROSSO, spazio fiorentino privilegiato gruppo di incontro di artisti e imprese di architettura e design.

Quest’anno la mostra è affidata alla creatività del fashion designer Daniele Davitti e dell’artista decoratrice Alice Corbetta: il primo presenterà capi unici e rigorosamente lavorati a mano, ricavati da tessuti d’arredo e cuciti e confezionati direttamente su manichini-sculture; la seconda esporrà le sue decorazioni materiche e “non finite” ottenute con stampi e l’inserimento di pigmenti metallici e materiali di scarto e recupero.

Un’esposizione che unisce arte, moda e design, in cui superfici e tessuti d’arredo e tappezzeria diventano la materia prima di capi d’abbigliamento unici e sartoriali e di trame decorative “tridimensionali”.

Abbigliamento Arredamento

Accessori Nautica: borse, tasche, cuscinerie. Tutto quello che serve per il tuo yacht

Cuscinerie BarcaSe possedete uno yacht sarete sicuramente interessati a dotarlo di sempre nuovi comfort e accessori pregiati; allo stesso modo, se possedete una qualunque imbarcazione, ad esempio a vela, sarete oltremodo interessati a dotare la vostra barca di accessori confortevoli, impermeabili e resistenti a qualsiasi condizione atmosferica.

Tra i tanti accessori per la nautica, le borse sono certamente quelle che presentano da parte delle aziende produttrici la maggiore varietà di design e il settore in cui lusso e moda si incontrano per offrire il massimo della creatività e delle ricerca estetica: le borse nautiche, oltre a presentare i migliori materiali, possono presentare un plus di eleganza per rendere ancora più esclusivo il godimento del vostro yacht.

Tra gli altri accessori, tasche interne ed esterne per battagliola, specifiche per le barche a vela, sono realizzate con materiali resistenti e collaudati, condizione necessaria per il loro utilizzo e la loro manutenzione: resistenza ai fattori atmosferici, in primo luogo, grazie a una rete plasticata che fa fuoriuscire l’acqua e mantiene costantemente asciutte le tasche. Le tasche per battagliola si prestano a contenere e conservare in sicurezza qualsiasi tipologia di oggettistica, tra cui costumi, creme e mascherine.

Ciò che fa la differenza in un ambiente come quello di uno yacht è sicuramente l’esclusività e la personalizzazione: per questo le migliori aziende puntano a disegnare e realizzare prodotti su misura: un settore in cui la personalizzazione si combina con comfort ed eleganza è quello delle cuscinerie per barca. I cuscini esterni, in particolare, devono unire eleganza e gradevolezza con funzionalità e resistenza; tessuti impermeabili e in spugna sono la scelta ottimale per garantire la massima protezione da acqua, infiltrazioni e agenti atmosferici.

Per saperne di più sulle offerte di accessori per nautica personalizzati e su misura: Accessori Nautica

Arredamento

Arredamenti Bar: tanti arredi tante clientele

Arredo BarArredare un bar significa innanzitutto avere già in mente il tipo di clientela a cui rivolgersi: per questo la scelta di un arredamento per bar deve prendere in considerazione sin da subito quell’utenza finale che farà del locale un punto quotidiano di incontro e consumazione. L’arredo di un locale pubblico deve sempre mettere in primo piano il destinatario: questo aspetto acquista un valore ulteriore nel caso di un bar o una caffetteria, essendo un luogo di frequentazioni quotidiane e abitudinarie: la fidelizzazione con il cliente diventa un elemento fondamentale e può partire in buona misura proprio dalla tipologia degli arredi e dall’organizzazione degli spazi.

Per ogni tipo di bar un arredo caratteristico: l’arredamento per bar caffetterie, ad esempio, predilige una scelta di tipo classico ed elegante, con l’uso di un illuminazione delicata che si concili con le ore mattutine, pareti chiare e dal cromatismo delicato, gli arredi per lounge bar o pub richiedono invece la scelta di illuminazioni e pareti più accattivanti per attirare un’utenza generalmente più giovane in orario serale.

Oltre a pareti e illuminazione, l’arredo per bar è fatto di banconi, tavoli e sedute: socialità e comfort, parole associate naturalmente all’ambiente di un bar, passano soprattutto attraverso sedie comode, tavoli spaziosi, disposizione degli stessi in modo da non dare luogo a disagi e ingombri.

Anche qui c’è un’intuibile distinzione tra bar caffetteria e wine bar: sedie e tavoli funzionali per il primo, sedie ricercate e morbide poltrone per chi vuole godersi un aperitivo in compagnia; nel caso di un pub o disco pub arredi fantasiosi e d’impatto costituiscono la scelta migliore per attirare clienti.

Arredamento Casa

Porte blindate: tecnologia e varietà per sentirsi più sicuri a casa propria

Porta Blindata VetrataPorte blindate cieche, porte blindate vetrate, porte blindate vetrate con sopraluce e fiancoluce: tante sono le soluzioni per chi vuole un porta blindata per casa propria, specie se ha un’abitazione autonoma.

Oggi i sistemi di sicurezza, per qualunque tipo di spazio domestico e non, e in particolare le porte blindate, comprendono una varietà di modelli sia dal punto di di vista tecnologico sia dal punto di vista estetico e del design: molte le aziende che si occupano della produzione e della vendita di porte blindate che decidono di puntare sulla ricerca per trovare sempre nuove soluzioni sui sistemi di sicurezza e sulla fantasia decorativa e del design.

A parte le porte blindate cieche, da sempre utilizzate per garantire la massima sicurezza della propria casa, le porte blindate vetrate sono quelle più richieste da chi vuole per la propria abitazione un plus di eleganza e bellezza. Il vetro è un materiale che sa unire più di ogni altro esteticità e sicurezza: le case di produzione di porte blindate con vetro possono offrire una ricca varietà di fantasie decorative per ogni gusto e ogni esigenza di arredo; quelle che hanno poi con fiancoluce e sopraluce sono per chi vuole porte sicure, ricercate e di forte impatto visivo.

Inutile dire che le porte blindate assicurano anche un alto standard qualitativo del prodotto: infatti ogni porta che esca dalla casa produttrice è perché ha risposto positivamente agli standard di certificazione di qualità e sicurezza stabiliti a livello europeo.

Arredamento Casa

Verniciatura all’acqua: il modo ecologico di verniciare

Lucidatura MobiliLe imprese impiegate nel settore della verniciatura di serramenti in legno e nella laccatura di infissi sono oggi sempre più impegnate nel ricercare e utilizzare soluzioni di lucidatura efficaci e nello stesso tempo puliti ed ecologici: la verniciatura all’acqua è una di queste, poiché le vernici idrosolubili rilasciano sostanze chimiche in misura nettamente inferiore a quelle emesse dalle vernici tradizionali.

La vernice all’acqua, come qualsiasi prodotto, può avere i suoi pro e contro: iniziando dagli aspetti, per così dire, negativi, la vernice all’acqua ha un costo maggiore rispetto alle altre vernici. Un aspetto che può certo allontanare alcuni acquirenti, che siamo privati o imprese, ma che risulta quantomeno marginale nel momento in cui si iniziano a considerare i vantaggi: vantaggi di tipo salutare ed ecologico, appunto, ma anche di tipo estetico e temporale.

La verniciatura all’acqua è una verniciatura delicata sul mobile in legno, che avrà così una coloritura più naturale; ma non solo: il fattore temporale riguarda la manutenzione del legno e la vernice all’acqua ha la proprietà di invecchiare molto più lentamente rispetto alla normale vernice, qualità che ripaga nel tempo del piccolo plus di denaro speso inizialmente al momento dell’acquisito.

Fino a qualche anno fa la modalità della verniciatura all’acqua non era molto diffusa nel nostro Paese e in particolare nel settore dell’arredamento in stile e su misura, poiché questo tipo di lucidatura non permetteva ancora tutti gli effetti estetici di quella tradizionale: al contrario oggi, la vernice all’acqua ha raggiunto i medesimi standard delle vernici di qualità e con il merito ulteriore di inserirsi a pieno nell’ampio discorso che riguarda le aziende in tutti i settori e in tutto il mondo industriale e civile delle politiche di sostenibilità ambientale.

Insomma, la vernice all’acqua, per quanto sia più delicata e complessa nell’applicazione, mostra importanti vantaggi: vantaggi che hanno fatto sì che fossero sempre più numerose le aziende del settore che hanno reso propria questa tecnica con abilità peculiari ed effetti personalizzati per ogni tipo di mobile e infisso e per ogni gusto.

Arredamento Casa

Le tipologie di reti a doghe per il letto

Rete a Doghe LettoDormire bene è importante così come diventa indispensabile la scelta di un buon materasso ortopedico o funzionale alle nostre esigenze, diventa altrettanto importante la scelta di un’ottima rete, nello specifico di una rete a doghe per letto.

E’ essenziale scegliere un’ottima rete a doghe perché essa ha il compito di sostenere tutto il peso, ovvero non solo il peso del materasso ma anche il nostro peso.

La migliore scelta ricade sulla rete a doghe, e sulla possibilità di acquistare o una rete a doghe strette oppure a doghe larghe.

Le doghe strette sono quelle che vengono scelte nella maggior parte dei casi perché si adattano ad ogni tipologia di materasso e a tutte le misure, quindi la scelta diventa essenzialmente più semplice e sono soprattutto indicate quando abbiamo un materasso in lattice.

Le doghe larghe invece sono consigliate quando abbiamo un materasso a molle. Entrambe le reti letto hanno un’ottima areazione, elemento di particolare importanza.

Esistono anche le doghe anatomiche, sottili e flessibili che hanno la particolarità di essere molto anatomiche. Questo è uno dei motivi per la quale si consiglia l’acquisto presso negozi specializzati dove non sono hanno prodotti di marca ma personale esperto in grado di consigliarvi nella scelta più opportuna in funzione del vostro materasso.

Per un buon riposo infatti rete e materasso devono essere uno adatto all’altro.

Tra le novità delle reti a doghe, acquistano sempre più importanza e più consensi le reti a doghe meccaniche la cui particolarità è quella di regolare una postura adatta al nostro corpo grazie ad un movimento regolato da un telecomando oppure manualmente. Ovvero ci permettono di trovare la posizione ideale per il riposo, sia che stiamo dormendo distesi a letto, sia che stiamo guardano la tv o leggendo un libro, soprattutto ci permettono di decidere la nostra posizione ideale.

Diversamente dalle reti fisse, le reti a doghe meccaniche non ci abituano alla classica postura “forzata” che è quella di dormire distesi nel letto.

Ci sono persone infatti che non riescono a dormire nella classica posizione distesa classica o supina, per particolari problemi, ma in questo modo hanno comunque il giusto e sano risposo assicurato. Ecco perché è sempre bene pensarci!