Author Archives: mauro

Progettazione schede elettroniche

Progettazione schede elettroniche: cosa bisogna sapere?

Progettazione schede elettronicheMoltissime aziende, in particolare le business unit che si occupano di realizzare una grande quantità di prodotti utilizzano macchinari particolari, progettati su misura secondo determinate specifiche al fine di migliorare la velocità e la qualità dello stesso processo produttivo.

Questi macchinari funzionano ed interagiscono gli uni con gli altri durante la catena di montaggio del prodotto tramite una centralina elettronica.

Progettare una centralina elettronica come per esempio una scheda elettronica per l’automazione industriale è un processo molto delicato ed importante e solo poche aziende italiane riescono a garantire qualità e lunga durata nel corso del tempo.

Progettazione schede elettroniche: come avviene?

La progettazione di una scheda elettronica si divide in varie fasi, prima di tutta viene realizzato lo schema elettronico, successivamente si passa allo sviluppo della scheda, viene poi definita la struttura fisica del prodotto, successivamente viene realizzata la struttura meccanica e la realizzazione del circuito stampato.

Infine si passa alle fasi finali, ovvero l’assemblaggio, la messa a punto della centralina e la checklist finale dove la scheda elettronica viene sottoposta a rigidi controlli per garantirne la funzionalità e la conformità. Le schede elttroniche vengono utilizzati in molti settori, ad esempio nell’automotive per realizzare centraline di controllo velocità ma anche per realizzare kit alzacristalli elettrici universali da collocare nelle porte delle automobili.

condividi

Progettazione farmacie

Come funziona il processo di realizzazione di un ambiente di lavoro pubblico come quello di una farmacia?

progettazione-arredamento-farmacieProgettare una farmacia non è una cosa semplice, si tratta di studiare la distribuzione dello spazio e dell’architettura di un’attività mirata a vendere e a fornire servizi per la salute, di conseguenza soggetta a rispettare rigide normative e commerciali.

Inoltre la farmacia deve essere vista anche da un altro punto di vista ovvero che deve essere considerata un vero a proprio punto di riferimento per i potenziali clienti abituali in quanto per loro sicuramente sarà il punto di riferimento per qualsiasi tipologia di consulenza a livello di salute.

Prima di tutto è necessario rivolgersi ad un professionista del settore, come per esempio un architetto, un progettista, geometri oppure aziende specializzate in arredamento e progettazione farmacie, che farà un sopralugo dell’ambiente, raccoglie le specifiche del titolare iniziando la fase di progettazione.

La fase di progettazione di uno spazio farmaceutico consiste nel realizzare un modello architettonico che servirà per capire come strutturare i vari ambienti, dallo spazio riservato agli operatori alla sala principale, dove risiederà la coda di clienti. Gli aspetti da tenere in maggior considerazione, quando viene realizzato il modello architettonico di una farmacia sono i servizi igienici, lo spogliatoio del personale, il magazzino, le aree di ricevimento, amministrazione e gli spazi riservati alle cassettiere che conterranno i farmaci.

Una volta definito il tutto, il progettista dovrà prendersi in carico la fase di definizione dei materiali, delle finiture e dei complementi d’arredo che verranno utilizzate per realizzare la farmacia come per esempio i pavimenti, rivestimenti, colori, illuminazione, mobili, espositori, vetrine, sedute.

E’ molto importante questa fase progettuale perchè il progettista deve dare il meglio per rendere la comunicazione visiva dell’ambiente farmaceutico chiara, pulita e professionale.

Le tempistiche per realizzare una farmacia variano in base alle esigenze del cliente e alla disponibilità dei materiali utilizzati per la produzione.

Come aprire una lavanderia self service in Spagna?

Vorresti lavorare in Spagna investendo in un business automatico ma non sai come fare?

come-aprire-una-lavanderia-self-serviceLavapiù, azienda leader delle lavanderie self service in Italia ha la soluzione che può fare al caso tuo.
Aprire una lavanderia automatica è un processo abbastanza complesso ma grazie al team di supporto aziendale che Lavapiù ti fornirà tutto diventerà molto più semplice.

Innanzitutto devi avere le idee chiare, capire quale zona è fattibile per investire in questa tipologia di mercato; serve uno studio particolare per trovare questa soluzione ma tu non devi preoccuparti perchè a questo ci pensano i nostri responsabili che attraverso una stretta consulenza ti aiuteranno ad individuare la location più adatta per aprire un business automatico come una lavanderia self service.

Successivamente ti verrà fatta una proposta di investimento e qui dovrai decidere se procedere oppure no, la decisione da prendere è molto importante in questo momento: è necessario decidere come strutturare il locale, assieme ai responsabili del team Lavapiù Miele verrà effettuata un’analisi dettagliata per capire come strutturare il locale che verrà utilizzato per la lavanderia, quindi capire come strutturare l’impianto di lavaggio, i sistemi di asciugatura, i servizi per il cliente e l’arredamento. Dall’analisi effettuata verrà realizzato un render in 3d per darti un’idea più precisa di come sarà l’interno della tua lavanderia automatica.

A questo punto non ti resta che approvare ciò che ti è stato proposto, in modo tale da passare il lavoro ad un secondo responsabile del team Lavapiù che si occuperà del “cantiere di lavoro”; nel frattempo inizierai un percorso di formazione per imparare a gestire la tua lavanderia.

Non appena il locale sarà operativo e tu avrai completato la formazione potrai cimentarti nella gestione del tuo nuovo business automatico, vedrai che l’investimento fatto nel corso di questi mesi frutterà sicuramente un ottimo ritorno economico.

Se vuoi avere maggiori informazioni sul servizio proposto dal team Lavapiù Miele Laundry per aprire una lavanderia self service automatica, non ti resta che leggere tutte le informazioni che troverai all’interno del loro sito web.

Studio Russo Pasquale: consulente del Lavoro a Milano

Consulente del lavoro MilanoLo Studio di Consulenza del Lavoro nasce per iniziativa del suo fondatore Pasquale RUSSO iscritto presso il Consiglio Provinciale dell’Ordine di Milano alla posizione 2106.
Il Consulente del Lavoro si propone come valido supporto alle Piccole e Medie Imprese per la gestione ed amministrazione del personale sia esso dipendente che autonomo.

Le competenze professionali riguardano il diritto del lavoro e la materia previdenziale.
Il Consulente del Lavoro supporta il Cliente in caso di visita ispettiva, gestisce con l’Imprenditore l’eventuale esubero di personale (licenziamenti individuali e collettivi) aiuta l’Imprenditore nel gestire crisi temporanee di mercato assistendolo nella gestione degli ammortizzatori sociali vigenti quali la cassa integrazione guadagni e i contratti di solidarietà.

Nell’ambito della consulenza sulla gestione delle risorse umane determiniamo, con il Cliente, il contratto da instaurare verificando quale sia più confacente alle esigenze del momento. Stimiamo quindi se instaurare un contratto a tempo determinato o a tempo indeterminato, se instaurare un rapporto di tipo formativo quale il contratto di apprendistato, se instaurare un rapporto con orario pieno o se scegliere un contratto part-time.
Predisponiamo il budget del personale onde stilare un previsionale del costo per l’attività lavorativa del personale dipendente.

Nell’ambito della gestione del personale extracomunitario verifichiamo con l’azienda la regolarità della documentazione, appurando se il Permesso di Soggiorno in possesso del candidato permetta l’instaurazione di un regolare rapporto di lavoro.
Non esitate a contattarci per ogni richiesta di informazione.

Emporio del Cuscinetto: articoli tecnici e trasmissione di potenza

Emporio del cuscinetto è un’azienda di Padova specializzata in vendita di articoli tecnici e trasmissione di potenza tra cui cuscinetti a sfera, guarnizioni industriali, gomme antivibranti e prodotti di vario genere destinati ai macchinari utilizzati principalmente in acciaierie e cartiere. Grazie alle numerose partnership con i più noti marchi leader di settore, l’azienda è in grado di garantire un valido servizio pre e post vendita.

Tra i marchi legati a Emporio del Cuscinetto ricordiamo Bosch, Beta, FAG, INA, Kluber, Tramec, Simrit Merkel e molti altri.

Le linee prodotto presenti nel sito web aziendale si suddividono in:

  • Cuscinetti
  • Guide lineari
  • Guarnizioni(Anelli di tenuta, guarnizioni pneumatiche, O-rings, guarnizioni per pistoni,  Antivibranti…)
  • Ruote industriali
  • Cinghie di trasmissione
  • Lubrificanti

Dalla pagina di contatto è possibile compilare il form per chiedere direttamente online tutte le informazioni relativi ai prodotti a disposizione.

Pavimenti decorativi: rivestimenti in resina a uso civile e industriale

I rivestimenti in resina possono essere un’ottima soluzione, in ambito sia domestico sia pubblico o industriale, per la realizzazione di pavimenti decorativi che qualifichino l’edificio e l’ambiente dal punto di vista estetico: per venire incontro alle esigenze di progettisti, architetti, gestori di negozi, o di chi voglia semplicemente abbellire la propria casa, la ricerca estetica IPM Italia è volta a garantire piacevolezza visiva e funzionalità.

IPM Italia propone formulati resinosi con i più svariati effetti: spatolato, nuvolato, trasparenza, fino all’utilizzo di materiali particolari inglobati nel rivestimento; la linea IPM Quartz Color, ad esempio, dimostra tutta la versatilità delle tecniche applicative usate: rivestimento multistrato composto da quarzi colorati, può riqualificare, con la sua peculiare gradevolezza visiva, qualsiasi tipo di ambiente, da quello domestico a quello pubblico. Questa linea è inoltre disponibile nella versione antibatterica con sistema Microban, rendendosi quindi particolarmente adatta per contesti pubblici o industriali.

I sistemi per pavimenti IPM uniscono esteticità e sostenibilità: sono infatti a bassissima emissione V.O.C., in ottemperanza a tutte le nuove normative di tutela ambientale. Il nuovo progetto IPM Aquatec, nato dall’attività della sezione di Ricerca & Sviluppo, va nella direzione di una progettazione tecnologica ecologicamente responsabile capace di rispondere ai requisiti imprescindibili dell’ecocompatibilità.

Wheel Cylinders and Brakes Pumps Made in Italy: quality and safety

The automotive industry represents a large employer in Italy: with over 200,000 laborers employed, the Italian automotive industry is growing, in particular, in the brakes market.

The Italian brakes market, which includes brake pumps and master cylinder construction, but also the worldwide automotive brake system industry have recently showed a rapid technological innovation: the brake-by-wire systems, for example, is a new and alternative system to the traditional hydraulic systems; the electro mechanical brake system is a solution that maybe will replace the older brake system: the aim is a safer control on your vehicles.

Golinelli Loris, an Italian company specialized in wheel cylinders construction, manufactures and sells wheel cylinders, brake pumps and calipers for many sectors of the automotive industry: cars and vintage cars, trucks, jeeps and forklifts. This company, which also provides parts and components for agricultural and construction machinery, produces corrosion resistant, long lasting an easy to assemble brake parts, using materials like steel, iron, bronze, aluminum, rubber and plastic: a made in Italy brake system ensures an excellent stopping power in everyday traffic and a higher safety in the construction industry.

Scale Industriali e Professionali: materiali di prima scelta e lavorazione all’avanguardia

Scale Professionali in LegnoLe scale industriali e professionali esigono come caratteristiche principali la prima qualità dei materiali utilizzati e una lavorazione all’avanguardia da un punto di vista tecnico e artigianale: la massima sicurezza in un ambiente di lavoro quale ad esempio un cantiere edile è infatti una necessità che va garantità a partire proprio dalla scelta dei materiali. La Scalificio Lasi nasce nei lontani anni ’60 affermandosi dapprima nella produzione di scale in legno, affiancandola poi a quella di scale in alluminio e vetroresina: il materiale impiegato per il processo di produzione è accuratamente selezionato e stagionato per poi essere lavorati con sistemi aggiornati e tecnologicamente avanzati.

Per la produzione di scale da lavoro in legno, il materiale utilizzato è un legname di prima scelta perché selezionato direttamente in segheria, e in particolare si privilegia il legno di acacia per i pioli e di abete per i montanti, che viene poi essiccato con metodi naturali.
Nella produzione di scale da lavoro in alluminio, oltre alla scelta di una lega che sia adatta per qualsiasi tipo di sforzo e usura, si adotta un innovativo fissaggio con vite di sicurezza allo scopo di limitare fortemente le sollecitazione a cui la scala è soggetta durante il suo utilizzo e la zincatura di tutte le parti metalliche.
Infine, le scale da lavoro in vetroresina sono un’ottimale soluzione per ambienti di lavoro in cui vi sia una forte conducibilità elettrica: la vetroresina ha infatti proprietà isolanti che la rendono un materiale che garantisce quelle condizioni di sicurezza che sono alla base dell’etica del lavoro.

Scalificio Lasi segue da anni il fine di progettare e produrre scale affidabili e sicure, e di diversa tipologia per soddisfare qualsiasi esigenza industriale e professionale, come scale pieghevoli e retrattili, scale a castello che possono adattarsi a differenti spazi di lavoro.

Scale Industriali: la sicurezza parte dai materiali e dalla lavorazione

La sicurezza di scale industriali e professionali, una necessità quando si parla dei luoghi di lavoro, parte innanzitutto dalla scelta del materiale e dalla tecnica di lavorazione: materiale selezionato e di prima qualità, tecniche di produzione e lavorazione avanzate, sono due delle condizioni indispensabili di cui devono tenere conto le aziende produttrici di scale da lavoro.

Scalificio Lasi, la cui attività inizia negli anni ’60, ha sempre tenuto conto della necessità della massima sicurezza nel processo produttivo di scale professionali in legno, alluminio, vetroresina. Per la progettazione e realizzazione delle scale da lavoro in legno, Scalificio Lasi utilizza esclusivamente legname di prima qualità, selezionato direttamente in segheria, privilegiando legni pregiati come abete e acacia; per la lavorazione di scale da lavoro in alluminio, invece, l’attenzione è posta principalmente sull’elaborazione di un sistema di fissaggio che garantisca la massima sicurezza rendendo la scala in lega metallica più resistente a tutte le sollecitazioni di un ambiente di lavoro. Una parte importante della produzione di Scalificio Lasi è quella della scale da lavoro in vetroresina: la vetroresina, infatti, è un materiale isolante, il che rende queste scale particolarmente adatte ad ambienti in cui vi sia alta conducibilità elettrica.

Scalificio Lasi pone attenzione non solo al materiale, ma anche alle tipologie di scala, in modo che essa sia adattabile in qualsiasi ambiente lavorativo: scale a castello, scale retrattili e pieghevoli. Infine, non ultime, Scalifio Lasi realizza scale cimiteriali.

De Rosa Srl, una storia fatta non solo di edilizia

Il settore dell’edilizia a Napoli e nella sua provincia ha da tempo in De Rosa Srl una risorsa che è stata in grado di costruirsi, a partire dalla sua fondazione nel lontano 1965, un ruolo di leadership, attraversando una graduale e costante crescita che ha ampliato anno dopo anno l’offerta nelle diverse categorie merceologiche.

Inizialmente De Rosa trattava solo materiale edile in senso stretto, al quale si sono poi aggiunti i prodotti siderurgici, i laminati ed in seguito negli anni ’70 l’arredo bagno in genere, includendo anche i rivestimenti. Un catalogo di questa portata era già sufficiente a rendere De Rosa punto di riferimento per gli articoli edilizia a Napoli, tuttavia nel tempo l’offerta si è ampliata ancor di più andando a comprendere anche la ferramenta, i complementi d’arredo e per ultima la termoidraulica.

Edilizia Napoli - De Rosa Srl

De Rosa Srl – Showroom

Tutto ciò ha reso necessario un cambio di sede, per poter disporre di una superficie adeguata all’esposizione di così tante linee di prodotti, e per questo motivo 10 anni fa De Rosa è approdata alla sua attuale sede, uno showroom di 30.000 metri quadri a Quarto, in provincia di Napoli. Al suo interno trovano spazio tutte le diverse linee: a quelle già menzionate vanno infatti aggiunte la linea ferro battuto e quella dedicata a porte ed infissi in genere.

Una simile esposizione organizzata per linee di prodotto si traduce in una vasta scelta di prodotti che soddisfa come ovvio le esigenze degli specialisti e degli operatori del settore edilizia, ma non va dimenticato che De Rosa applica sia la vendita all’ingrosso che quella al dettaglio: ciò significa che anche i privati, i semplici amanti del fai da te e dell’hobbistica, possono rivolgersi a questo showroom certi di ottenere sempre la risposta più adatta per qualsiasi progetto.

Mantenendo fede ad una filosofia aziendale che ha sempre bandito la staticità dalle proprie strategie, De Rosa ha, nel corso del 2014, confermato la sua propensione alla crescita e all’evoluzione e ha così lanciato sul web la nuovissima versione del sito istituzionale, che potete raggiungere a questo link: in precedenza il sito era una semplice vetrina statica, un biglietto da visita online dell’azienda, ma oggi è in continuo fermento, con un costante aggiornamento di prodotti e di interessanti news su tutte le promozioni in corso o sui nuovi arrivi.

In definitiva, De Rosa è una realtà aziendale italiana molto dinamica, che avvalendosi di uno staff di collaboratori professionali ed aggiornati riesce a proporsi come punto di approdo per esigenze nell’edilizia ma non solo!