Casa Ecologica: il Salone del Mobile di Parma è per la bioarchitettura

Salone Mobile Parma 2011 casa ecologicaTorniamo a parlare di ecologia e risparmio energetico, questa volta con un occhio particolare per la bioarchitettura, architettura che ha tra i suoi principi irrinunciabili il rapporto di equilibrio tra l’edificio e l’ambiente circostante: il Salone del Mobile di Parma, che si svolgerà dal 29 gennaio al 6 febbraio 2011, metterà al centro delle sue esposizioni, i concetti di abitare e benessere.

La casa ecologica è la casa del futuro: con questa sorta di slogan anche l’arredamento punta al basso impatto energetico e il comfort è sempre più legato a doppio filo con l’etica dell’ecosostenibilità.

Secondo i dati elaborati da GPF, Istituto di Ricerca e Consulenza Strategica di Milano, la casa sostenibile, costruita con materiali ecocompatibili, sta progressivamente diventando un fattore importante per gli italiani e per il modo in cui intendono il benessere: un dato importante, in vista degli sviluppi della bioarchitettura, modello che si sta diffondendo e che mira al reimpiego dei materiali di recupero e alle energie rinnovabili, prima fra tutte quella solare con il fotovoltaico.

La casa come luogo secondo natura: il Salone del Mobile di Parma, come la fiera itinerante Klimahouse, come luoghi espositivi hanno il merito di diffondere l’idea di casa, arredamento, edilizia e architettura in generale come fonte di comfort e benessere qualora sia rispettosa dell’ambiente.

Per maggiori informazioni ecco il link al sito ufficiale:
www.salonedelmobile.net

condividi

One comment

  • Pingback: Tweets that mention La #casa #ecologica al #Salone del # Mobile di #Parma: #bioarchitettura #bioedilizia #green -- Topsy.com

  • Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>